Rutpela maculata (Poda 1761)


Dimensioni 13-20 mm
Allungata, nera. Antenne con articoli sottili, gialli alla base a partire dal terzo o, più raramente, dal secondo. Zampe gialle ad eccezione dei femori posteriori, per la maggior parte neri, e dell'apice delle tibie mediane e posteriori e dei tarsi che sono neri. Elitre gialle con quattro fasce nere, le due anteriori solitamente ridotte ad una o due tacche di grandezza variabile. Sterniti addominali gialli e bordati di nero. I maschi si distinguono per le tibie posteriori denticolate sul lato interno.
Comune in zone di montagna, gli adulti sono floricoli e frequentano diversi tipi di piante, ombrellifere in primis, poi rosacee ed altre. La larva è polifaga e si sviluppa in un gran numero di essenze arboree, sia latifoglie che conifere, quest'ultime più di rado.

Periodo di attività da maggio a settembre. Il ciclo vitale dura due-tre anni, gli adulti vivono dalle due quattro settimane.
Presente in tutta Italia.