Dysauxes famula (Freyer 1836)


Apertura ali anteriori
22-23 mm

MASCHIO
Ali anteriori di forma allungata, color caffelatte con macchie traslucide, due mediane e tre postmediane, le due "gemelle" parzialmente fuse; posteriori traslucide alla base, con margine esterno beige-marrone e margine interno ampiamente soffuso di giallo zafferano; addome anch'esso giallo zafferano con una serie longitudinale di punti bruni, antenne finemente seghettate.

FEMMINA
Simile al maschio ma con addome più tozzo.
HABITAT
Abbastanza localizzata, frequenta biotipi caldi e soleggiati dove passa facilmente inosservata poggiandosi sulle stoppie ad ali chiuse.

PIANTE NUTRICI
Festuca, Salvia pratensis (Salvia comune), Plantago (Piantaggine), Artemisia campestris (Assenzio di campo), Artemisia vulgaris (Assenzio selvatico), Calluna vulgaris (Brughiera), Hieracium (Sparviere) e altre piante basse.

Periodo di attività da giugno a settembre.
Presente in tutta Italia eccetto le due isole maggiori.